Brescia 40+ – Pallanuoto Milano 30+ (9 – 6)

Seconda sconfitta per la Pallanuoto Milano cat. 30+ che ieri sera si è presentata a Brescia con voglia e determinazione; caratteristiche che però non sono bastate contro la squadra più forte dal punto di vista tecnico del Campionato.

I vecchietti del Brescia hanno dimostrato ancora una volta cosa voglia dire aver giocato tanti anni in A1 dal punto di vista della mentalità ma soprattutto della visione di gioco e della concentrazione.

La sconfitta è infatti frutto di disattenzioni che nel secondo quarto  hanno permesso ben 3 segnature a uomini pari con tiri dal perimetro.

Un ringraziamento ai vecchietti del Brescia per un’altra bella esperienza di gioco che ci deve dare spinta e motivazione per affrontare le prossime gare.

Forza Ragazzi!!!!

Brescia 40+ – Pallanuoto Milano 30+  9 – 6  (2-2, 4-0, 1-1, 2-3)

Brescia 40+ : Castellani, Zanetti (1), Armanetti, Vertova, Vergani, Fiorese, Carminati (2), Bertuletti (2), Principi (C), Fantoni, Marini, Pinelli, Bertazzoli (4), Costa, Tabladini, All. Principi

Pallanuoto Milano 30+ : Messina, Musetti (C), Jovankovic, Rapino, Petrini (1), Marino, Caracciolo, Mazzia, Albertario, Ferrari, Caccamo (2), Vangi (3), De Molli, Soliani, All. Mazzia

Note:

Sup. Num.:  Brescia 40+: 3/11 Sup. Num. Rig. 1/2;  Pallanuoto Milano 30+ : 2/9, Rig. 1/1

Una Espulsione simultanea

Rigore parato da Messina (PNMI) 3°Tempo

Usciti per tre falli :  Petrini 4° Tempo Pallanuoto Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *